IN.F.I.E.Ri organizza seminario esperienziale

seminario-settembreBIG

I RISULTATI DEL TEST: Qual è il vostro livello di autostima?

PRIMO GRUPPO: COME REAGITE ALLE CRITICHE

VALUTAZIONE

Da 6 a 9 punti: le critiche altrui non hanno certo il potere di scalfire le vostre convinzioni. In genere ascoltate ma poi tirate diritti per la vostra strada. Di solito non avete bisogno del sostegno di nessuno: se qualcosa vi convince siete disposti a condurre in porto i vostri progetti anche nella più completa solitudine.

Da 10 a 14 punti: la vostra è una posizione ideale. Ascoltate le critiche e tenete conto solo se vi sembrano costruttive. Accettate l’idea di sbagliare e di dover rivedere le vostre posizioni: questa eventualità non vi turba più di tanto.

Da 15 a 18 punti: tanto più non accettate l’idea di essere criticati quanto più non accettate di sbagliare. Le critiche hanno il potere di farvi infuriare in primo momento: subito dopo vi trasformate nel più feroce critico di voi stessi. Proprio perché non accettate le critiche, pretendete da voi stessi la perfezione: una perfezione che, com’è normale, non riuscita quasi mai a raggiungere. Questo fallimento non fa che giocare a sfavore della vostra autostima.

.

SECONDO GRUPPO: COME ESPRIMENTE LE VOSTRE OPINIONI E LE VOSTRE ESIGENZE

VALUTAZIONE

Da 6 a 9 punti: non avete difficoltà ad esprimere chiaramente le vostre opinioni in pubblico né a formula le vostre richieste. Non avete certo paura di rendervi impopolari. Sapete ciò che volete e non siete disposti a rinunciare a quello che vi spetta. Non è un problema per voi affrontare l’ostilità altrui: siete dei combattenti nati.

Da 10 a 14 punti: avete un atteggiamento ideale: riuscite a farvi rispettare, esprimendo chiaramente le vostre esigenze e con convinzione le vostre opinioni, ma nello stesso tempo avete delle doti “diplomatiche” che mancano a chi appartiene al primo gruppo.

Da 15 a 18 punti: difficilmente riuscite ad esprimere con chiarezza le vostre richieste. Siete magari scontenti di una situazione ma brontolate fra di voi senza affrontare i problemi in modo diretto. La paura delle critiche vi trattiene dall’esprimere con forza le vostre opinioni: preferite in ogni caso evitare giudizi negativi che possano sminuire il concetto che avete di voi stessi.

.

TERZO GRUPPO: COME GIUDICATE VOI STESSI

VALUTAZIONE

Da 6 a 9 punti: siete senza dubbio orgogliosi di voi stessi.vi trovate a vostro agio nella vostra pelle si vede! Non cambiereste niente di voi: vi siete già accettati da tempo e vi piacete così come siete.

Da 10 a 14 punti: avete una buona opinione di voi stessi. Rispetto a chi appartiene al primo gruppo disponete anche di una buona dose di autocritica, che non guasta mai. Sapete essere obiettivi con voi stessi e riconoscete i vostri punti deboli, ma non per questo non siete fieri delle vostre buone qualità.

Da 15 a 18 punti: non si può dire che abbiate un’alta opinione di voi stessi. Dovreste veramente convincervi del fatto che non siete in alcun modo inferiori agli altri. Vi manca la fiducia in voi stessi ed in ciò che potreste realizzare solo con un po’ più di buona volontà.

.

QUARTO GRUPPO: LE VOSTRE CAPACITÀ DI RELAZIONE CON GLI ALTRI

VALUTAZIONE

Da 6 a 9 punti: siete decisamente portati al rapporto con gli altri. Siete socievoli ed estroversi, amate stare in compagnia. Non conoscete timidezze o imbarazzi, al contrario, rischiate a volte di essere un po’ troppo aggressivi.

Da 10 a 14 punti: siete portati ai rapporti con gli altri. Vi sono situazioni che vi intimidiscono ed in cui quindi non riuscite ad esprimervi come vorreste. Non allarmatevi: si tratta di una reazione normale. Siete estroversi, ma non invadenti o aggrssivi.

Da 15 a 18 punti: il vostro rapporto con gli altri è minato dalle vostre insicurezze. Soprattutto se avete ottenuto un punteggio molto alto, soffrite di sensi di inferiorità che vi impediscono di accostarvi agli altri in modo positivo. Ricordate che se voi per primi crederete in voi stessi gli altri non potranno che fare altrettanto.

.

VALUTAZIONE FINALE

La somma dei punteggi ottenuti nei vari gruppi. Confrontate il vostro punteggio finale con i profili proposti di seguito: 

Da 24 a 38 punti: la vostra autostima è molto alta. Vi amate molto, siete fieri di ciò che avete realizzato ed avete piena fiducia in ciò che le vostre capacità vi porteranno in futuro. Anche voi avete però un punto debole: non riuscite ad essere obiettivi con voi stessi. Ricordate che un po’ di sana autocritica può salvare a volte delle situazioni problematiche.

Da 39 a 59 punti: complimenti! La vostra è una posizione ideale. Avete un buon grado di autostima, il che vi consente di affrontare con sicurezza la vita. Non vi manca al tempo stesso la capacità di riconoscere i vostri difetti come le qualità altrui. Riuscite ad essere disponibili ed aperti ai contributi degli altri, ma non per questo rinunciate ad affermare la vostra individualità. Avete senz’altro i vostri punti deboli: avete difficoltà ad esprimere voi stessi oppure vi riesce difficile accettare le critiche o inseguite invano la perfezione assoluta. Ma, tutto sommato, con voi stessi avete un rapporto positivo ed equilibrato.

Da 60 a 72 punti: il vostro grado di autostima è piuttosto basso. Se siete single dovreste lavorare prima su voi stessi: se non siete contenti di come procede la vostra vita, cercate di darle un nuovo impulso. Dipende solo da voi. Dedicatevi ad una nuova attività di cui possiate essere orgogliosi; soprattutto, quando pensate a voi stessi fatelo in modo positivo. Anche gli altri faranno lo stesso. Se siete già impegnati tenete presente gli stessi consigli. Ricordate che il partner non può colmare il senso di insoddisfazione che sentite nei confronti di voi stessi.